L’incanto della Costiera Amalfitana

Viaggia ovunque, viaggia Ovet.

La Costiera Amalfitana è un luogo magico, dove la bellezza della natura si sposa con la storia e la cultura. I suoi villaggi sono tutti diversi tra loro, ma tutti hanno qualcosa di unico da offrire ai visitatori.

La Costiera Amalfitana è una destinazione che consiglio vivamente, perchè oltre alle bellezze artistiche, importanti sono anche quelle naturali, che toccano il cuore e fanno in modo che si rientri con la serenità di aver visto paesaggi meravigliosi che, con lo scorrere del tempo, si tramuteranno in indelebili ricordi.

Posso dire che la Costiera Amalfitana è una meta stupenda e rinomata, che lascia il visitatore incantato per la bellezza paesaggistica dei suoi luoghi.

Proprio per questo motivo è conosciuta come la Divina Costiera.

Iniziando il viaggio da Capri, un’isola nel golfo di Napoli, visitata anche dal celebre letterato tedesco Johann Wolfang von Goethe, si respira la parte più mondana con la famosa piazzetta, i negozi di lusso e i giardini di Augusto, splendide terrazze fiorite che si affacciano sui Faraglioni.

Salendo con i caratteristici pullmini ad Anacapri, il più esteso comune dell’sola, sono particolarmente consigliate due visite: la chiesa di San Michele e la villa San Michele.

La prima è una chiesa del diciottesimo secolo con un bellissimo pavimento maiolicato, mentre la seconda è una villa che fu fatta costruire dal medico e scrittore svedese Axel Munthe sui resti di un’antica cappella dedicata a San Michele, come propria residenza e conosciuta per il suo stupendo giardino.

Altra località degna di nota è Amalfi, la più antica delle Repubbliche Marinare, definita anche la Perla della Costiera.

Nel centro storico si può ammirare il Duomo, conosciuto come la Cattedrale di Sant’Andrea con il famoso chiostro del Paradiso.

Proseguendo il viaggio troviamo Positano, situato alle propaggini occidentali della Costiera, uno del luoghi più incantevoli e spettacolari, con i suoi vicoli dove si respira un profumo fresco e piacevole di limoni e dove ci sono scalinate che conducono al mare.

Naturalmente l’anima e il cuore del viaggio è Napoli, una località ricca di arte e di storia, nota in particolare per la piazza del Plebiscito, il Castel Nuovo, il Chiostro di Santa Chiara, la chiesa del Gesù Nuovo e per il caratteristico quartiere di San Gregorio Armeno, famoso per le botteghe artigiane di presepi.

Ovviamente Napoli è una città che affascina e che fa sentire il visitatore a proprio agio per l’accoglienza.

Il viaggio si conclude con il sito archeologico di Pompei, uno dei più importanti al mondo, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità nel 1197.

Michela Nozza – accompagnatrice Ovet

Condividi

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare

Messico

Si tratta di un paese meraviglioso, con una popolazione amichevole e solare, che offre molte possibilità di itinerario essendo molto esteso e con diverse regioni

Giappone

Il Giappone è una delle mete preferite per le coppie in viaggio di nozze…ma non solo! Fortunatamente ho avuto la fortuna di visitarlo da poco

Sardegna mon amour

La Sardegna è meta perfetta per il viaggio di nozze, la scelta della location dove trascorrere la vostra luna di miele spazia tra hotel di charme suggestivi o romantici rifugi, hotel di lusso o semplici B&B a gestione familiare, qui sarete baciati dal sole, dal mare e da profumi di questa generosa terra che difficilmente dimenticherete.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00